Travel Tips – Podere Conti – Toscana

E niente, sono appena tornata da un nuovo weekend alla scoperta dell’Italia ed è stato talmente meraviglioso che ho voglia di raccontarvelo subito subito.

Un po’ di preview del posto pazzesco dove ho trascorso le mie ultime ore le avrete già viste sul mio profilo Instagram (ok, lo ammetto, tra post e stories mi sono fatta prendere un po’ la mano), ma ora voglio raccontarvi tutto proprio dall’inizio.

Perché la storia che sta dietro al mio soggiorno da favola al Podere Conti, in Lunigiana, è piena di coincidenze e segni del destino che vale la pena raccontare.

Ve li svelo tutti qui sotto.

Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana

Tutto ha inizio in piena quarantena, in uno dei tanti momenti passati a leggere magazine online di viaggio sognando il momento in cui avrei potuto ripartire di nuovo.
Mi soffermo su un articolo di Conde Nast Traveller Uk con vari suggerimenti sui “cheapest nicest hotel in Europe for 2020” (lo trovate qui) e prendo nota di un certo Podere Conti, che già solo dalle foto e dalla breve descrizione sembra promettere molto bene.

Fine lockdown. Ricomincio a pensare alle prossime partenze e ai primi weekend di nuovo con gli amici e contatto Cornelia, la proprietaria del Podere Conti, per informazioni.
Il weekend con gli amici salta, il sogno di un paio di giorni al Podere Conti viene momentaneamente accantonato, parto per altre destinazioni.

Poi un martedì di metà giugno, di ritorno dall’ Argentario in macchina, vedo le indicazioni autostradali per l’uscita a Filattiera. E mi torna in mente il Podere, che dovrebbe trovarsi proprio qui nei dintorni.
Il giovedì pranzo a Milano con un’amica che non vedevo da mesi e ci lasciamo con un vago “sentiamoci se sei qui nel weekend, magari facciamo qualcosa”.
Il venerdì a Milano si boccheggia, vari messaggi ipotizzando qualsiasi tipo di fuga dalla città per il giorno dopo, dal trekking sul Sacromonte alla piscina nell’ Oltrepò pavese (tutte mete comunque nella mia to do list per le prossime gite fuori porta da Milano), fino all’illuminazione delle otto di sera.
E da lì al telefonare a Cornelia per sapere se ha ancora posto, pianificare una partenza tattica alle sette di mattina e ritrovarsi magicamente dopo solo tre ore di auto in un altro mondo è stato un attimo.

Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana

Dico “altro mondo” perché questa è esattamente la sensazione che abbiamo provato fin dalla lunga strada in mezzo al verde che ci ha condotto in questo angolo di paradiso isolato da tutto e da tutti, dove l’unico rumore sono i belati del gregge di caprette e qualche calabrone che ti ronza nelle orecchie.

Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana

 

Silenzio, quindi. Come prima caratteristica che mi viene in mente per descrivere l’esperienza al Podere Conti.

E poi relax. Ci si sveglia con calma, un po’ di yoga per iniziare con la giusta carica, la colazione servita se si vuole direttamente nella terrazza del proprio appartamento con vista sulle colline. Non c’è fretta, non ci sono orari pressanti. Si pranza con qualcosa di leggero in terrazza con il venticello tra i capelli e i divanoni dove l’abbiocco post pasto è assicurato. Ci si rilassa in piscina con un buon libro e magari si prenota un bel massaggio rilassante a fine giornata. Oppure ci si butta in vasca con sali dell’Hymalaia e il bagno illuminato solo da candele. Si cena sempre nel terrazzo principale, assaggiando piatti deliziosi come il tortino di fave o la tagliata ai frutti rossi che abbiamo provato noi. Ci si tuffa in letti immensi, in mezzo a un’infinità di cuscini e piumone. E sì, il relax è assicurato.

 

Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana
Podere Conti - Lunigiana - Toscana
Podere Conti – Lunigiana – Toscana

 

Ma la vita al Podere è tutto tranne che noia e routine. Se ci si ferma più giorni si possono organizzare tantissime gite di mezza giornata: da Portovenere a Tellaro al Mercato di Forte dei Marmi ai borghi medievali della Lunigiana e delle Cinque Terre, l’elenco delle possibili attività da svolgere è infinito (e lo trovate completo qui). Senza dimenticare tutti gli itinerari percorribili nei dintorni se si è appassionati di trekking e passeggiate.

Natura, infatti, è l’altra parola che mi viene subito in mente pensando al Podere Conti. Dalla miriade di farfalle coloratissime che ti svolazzano intorno in continuazione ai cerbiatti che attraversano la strada come se niente fosse, dal trekking in mezzo al bosco, tra cascate e ruscelli, per arrivare alla Chiesetta di San Giovanni Battista (ecco, pare ci fosse una strada più praticabile che non prevedeva rovi e incontri ravvicinati con cinghiali, ma si sa che se non finisco in qualcbe situazione fantozziana ad ogni mio viaggio non sono contenta) alla passeggiata tra i Prati di Lorgarghena scortate da Layla e Lula, le guardiane del podere (che pensavano di seguirci per una breve scodinzolatina ignare che le avremmo portate a fare 12km sotto il sole cocente in salita).

Prati di Logarghena - Lunigiana - Toscana
Prati di Logarghena – Lunigiana – Toscana
Prati di Logarghena - Lunigiana - Toscana
Prati di Logarghena – Lunigiana – Toscana
Chiesa di San Giovanni Battista - Lunigiana - Toscana
Chiesa di San Giovanni Battista – Lunigiana – Toscana

E poi quello che mi ha colpito, da esteta maniacale quale sono, è stata l’attenzione a ogni singolo dettaglio. Dal welcome kit nelle camere con sali da bagno in ampolle, barattolini homemade di frutta secca, spray sleep well da spruzzare sul cuscino prima di addormentarsi e mini skin soother da applicare a eventuali punture di insetti, alla selezione di shampoo e balsamo biologici talmente profumati da far venire voglia di lavarsi i capelli anche se ancora puliti (e la morbidezza dopo era tale da finire per chiedere dove fosse possibile comprarli).

Podere Conti- Lunigiana - Toscana
Podere Conti- Lunigiana – Toscana
Podere Conti- Lunigiana - Toscana
Podere Conti- Lunigiana – Toscana
Podere Conti- Lunigiana - Toscana
Podere Conti- Lunigiana – Toscana
Podere Conti- Lunigiana - Toscana
Podere Conti- Lunigiana – Toscana

Si vede che dietro a tutto c’è lo sguardo attento di Cornelia, una super donna fantastica, di origini olandesi, che dopo essere cresciuta a Londra e aver lavorato prima come banker e poi come interior designer, ha incontrato suo marito, italiano, ad Abu Dhabi. Con lui ha costruito una bellissima famiglia con cinque (!) figli (tutti maschi!) e insieme hanno trasformato un’antica fattoria del diciassettesimo secolo dando vita al meraviglioso progetto che oggi è il Podere Conti.

Ci sono leggende che narrano che la vicina frazione di Macerie si chiami così perché proprio su questa collina prima sorgeva un castello, sulle cui rovine è poi nata la tenuta. Altre che raccontano di elfi e folletti. Su una cosa non c’è alcun dubbio: che questo posto sia magico lo si capisce nel momento stesso in cui si scende dalla macchina.

Ma è meglio se lo sperimentate in prima persona. Che un weekend qui, a sole due ore e mezza di auto da Milano, è un’ottima scelta in qualsiasi mese dell’anno.

#estateitaliana
#italiankeepsontravelling

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *