Domenica a spasso nel Chianti – Volpaia – Toscana

Domenica autunnale di sole pieno e cielo azzurro.

Non può che voler dire “gita fuori porta”.

E così anch’ io domenica scorsa sono partita alla volta del Chianti con l’amica milanese scesa in toscana per un due giorni di totale relax (ottima scelta: effettivamente in questo periodo non potrei pensare a nulla di più rilassante delle colline toscane….).
Nessuna destinazione precisa, abbiamo adottato la modalità #vadovetiportailcuore e, tra uno stop e l’altro lungo la strada per immortalare paesaggi fantastici, il cuore (o meglio, la mia Polo) ci ha portato al castello di Volpaia, frazione di Radda in Chianti.

 

 

Chianti - Toscana
Chianti – Toscana

 

Un piccolo borgo fortificato in cima alla collina, dove ci siamo avventurate tra le strette stradine , le abitazioni in pietra, i sentieri che portano verso il bosco, le stalle, il pozzo, gli scorci suggestivi… per poi tornare alla piazza principale (nonché unica): da un lato il Ristorante La Bottega, con un’impagabile vista sulla vallata circostante, e dall’ altro il Bar-Ucci, il classico bar di paese così come potrebbe essere descritto nel migliore romanzo di Collodi.

Ad accoglierci, in entrambi, la famiglia Barucci.

Carla, la sorella maggiore, ci ha fatto davvero sentire a casa al Ristorante La Bottega, dove propone piatti della migliore tradizione chiantigiana, tramandata di generazione in generazione. Nel menù non mancano il tradizionale crostino nero, i ravioli ed i tortelli fatti in casa, la ribollita, la battuta di chianina, il cinghiale ed una buona bistecca alla fiorentina. Io poi mi sono letteralmente leccata i baffi con la tagliata di pollo ai pomodorini: apparentemente un piatto semplice e banale (roba che mangi anche a casa tua la sera quando torni stanca dall’ufficio, no?). Fidatevi, niente a che vedere con i petti di pollo del banco frigo rapidamente cucinati in padella. Classico caso in cui ti accorgi in cui i sapori classici e le ricette della tradizione sono i migliori (E non a caso Carla propone le ricette della mamma Gina anche nei suoi corsi di cucina: ve li segnalo, doveste essere un po’ più abili in cucina della sottoscritta. Io evito di fare danni e mi limito a mangiare, va’…).
E, tra una chiacchiera e l’altra non ci siamo tirate indietro nemmeno di fronte agli ancora più classici cantucci con vin santo….potevamo dire di no?!

Il caffè invece l’abbiamo preso al Bar-Ucci, da Paola, la sorella minore (non solo bar, a dir la verità: anche qui se volete potete pranzare con tanti piatti tipici della regione o fare merenda con i salumi della casa e un buon bicchiere di vino.).

Per finire, come da perfetta domenica autunnale di una volta (di quelle con i nonni, dopo il pranzo di famiglia, giusto per intenderci….quanti ricordi…) una bella passeggiata pomeridiana nella vicina Radda in Chianti.

E poi via, un’altra oretta di macchina alla volta di Firenze, ormai in un totale silenzio contemplativo del tramonto chiantigiano.

Chiedetevi perché poi, una volta a casa, non ho nemmeno avuto il coraggio di accendere la tv e guardarmi un telegiornale: meglio ancora qualche ora di beata ignoranza sul mondo e restare in compagnia di Tracy Chapman (e delle mille mila foto scattate durante la giornata, da selezionare accuratamente per voi).

Che dire? Se volete una certezza per uno dei prossimi weekend io vi consiglio proprio una bella gita nel Chianti.
Potete improvvisare, che, tra agriturismi e cantine, vigneti e scorci suggestivi da fotografare, andate sempre e comunque sul sicuro. Oppure, doveste essere meno avventurosi, o semplicemente più pigri (che, dai, è weekend per tutti, non ve ne faccio una colpa!), non dovete far altro che copiare il mio itinerario.
La signora Carla vi aspetta con le pentole già sul fuoco.
Dite che vi manda la ragazza bionda col cappello blu e capirà subito. 🙂

 

Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana

 

Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti
Volpaia - Radda in Chianti
Volpaia – Radda in Chianti

 

Bar Ucci - Volpaia
Bar Ucci – Volpaia
Bar Ucci - Volpaia
Bar Ucci – Volpaia

 

Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia
Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia
Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia
Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia
Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia
Ristorante La Bottega - Volpaia
Ristorante La Bottega – Volpaia

 

Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana

 

Radda in Chianti - Toscana
Radda in Chianti – Toscana
Chianti - Toscana
Chianti – Toscana
Radda in Chianti - Toscana
Radda in Chianti – Toscana
Radda in Chianti - Toscana
Radda in Chianti – Toscana
Radda in Chianti - Toscana
Radda in Chianti – Toscana

 

Altri scatti dal mio weekend chiantigiano li trovate anche qui:

Tartan & Orange – Country style tra vigneti e colline del Chianti

 

Ristorante La Bottega

Piazza della Torre, 1, Volpaia

53017 Radda In Chianti (SI)

Tel. 0577 735602

www.labottegadivolpaia.it

 

Bar Ucci

Piazza della Torre, 9, Volpaia

53017 Radda In Chianti (SI)

Tel. 0577 735602

www.bar-ucci.it

 

 

 

Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

One thought on “Domenica a spasso nel Chianti – Volpaia – Toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *