Controrilievi – Pietro Barbieri

Mi vedete spesso indossare capi provenienti dalle grandi catene low cost. E non mi stancherò mai di esaltarne le collezioni variegate, i capi alla moda, l’ottima vestibilità e, nella maggior parte dei casi, anche una qualità più che buona dei tessuti.

Resta però il fatto che, con questa massificazione eccessiva della moda a prezzi accessibili, il rischio di incontrare nel raggio di 100 mt almeno un paio di tuoi cloni, vestiti esattamente allo stesso modo, è molto molto elevato.

E ogni tanto invece è bello indossare capi più ricercati e particolari, come quelli che ho scelto lo scorso weekend a Roma, per una passeggiata a Parioli, prima di un provare il nuovo brunch a Villa Medici (aspettate ancora un po’..ve lo racconto presto!).

Blusa azzurra, pantaloni larghi e caban coordinato, tutti in pura seta 100%: ecco il mio outfit, firmato Pietro Barbieri.

E chi è Pietro Barbieri, mi chiederete ora voi?

Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi

Pietro Barbieri è un giovane stilista emergente torinese che ha aperto il proprio marchio solo nel 2015, dopo oltre 10 anni di studio e di sperimentazione su tessuti e forme.

E devo dire che questi 10 anni si sentono eccome: gli abiti sono realizzati in maniera impeccabile, rispettando la migliore tradizione sartoriale italiana, con tessuti naturali minuziosamente ricercati per le loro qualità di comfort e bellezza.

Impossibile non amare le sue collezioni raffinate, caratterizzate da stile disinvolto, vestibilità comoda e grande attenzione ai dettagli.

I capi che vedete in queste foto sono parte della collezione primavere/estate 2016, “Controrilievi”, che vuol essere un omaggio agli anni 20’ e ’30 e trae ispirazione dai contrasti, dalla sperimentazione grafica a dalla passione per la velocità che hanno contraddistinto il futurismo.

Linee geometriche e tessuti morbidi, rigore in antitesi con il movimento: dalla giacca morbida e destrutturata al pantalone largo e comodo, ma solcato da pieghe plissettate impunturate e rigidi.
E poi tutti tessuti naturali e di altissima qualità.

Ogni tanto non è bello trattarsi bene e concedersi qualche piccolo lusso sul fronte moda?

Se voleste copiarmi, per ora le creazioni di Pietro si trovano solo in selezionati negozi di Torino e Milano e nel suo atelier sulle colline circostanti (dove, tra l’altro, è possibile creare abiti su misura!).

Che sia il caso di programmare a breve un weekendino nelle Langhe con prima una obbligata tappa sartoriale torinese?

 

Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi
Pietro Barbieri - Controrilievi
Pietro Barbieri – Controrilievi

 

Wearing

Pietro Barbieri total look

 


Pietro Barbieri Atelier

via Monterotondo 14, Pino Torinese (TO)

info@pietrobarbieri.com

www.pietrobarbieri.com

  • Regina Store: via Villa della Regina 3, Torino
  • Spazio Nur: via Ripamonti 2, Milano
Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *