Food Tips – Diverxo – Madrid

Ecco, nemmeno il tempo di appoggiare i bicchieri del brindisi di Capodanno che Gennaio è già finito.

E di cose ne sono successe eh in questo primo mese del 2018, eh.

Tipo ritrovarsi a Madrid per una toccata e fuga in giornata, a mangiare ricci di mare dalle mani con due matte tanto quanto me.

E’ accaduto per il mio compleanno, durante un’indimenticabile pranzo al ristorante DiverXO, dello Chef pluristellato Michelin David Munoz.

Nell’attesa di vivere personalmente quest’esperienza (dovete!), inizio a raccontarvela qui sotto.

 

DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid

 

Anzi,  lascio che siano le immagini a parlare. Perchè, fin dal primo istante dentro DiverXO, ogni cosa su cui si sono posati i miei occhi, nella sua assoluta non convenzionalità, è stata “wow“. Dalle formiche giganti all’ingresso, ai maiali a dimensione reale che ti fanno compagni tra un tavolo e l’altro, alla lisca di pesce che ti accoglie al tavolo come primo “benvenuto”.

Fino ai piatti. Delle vere e proprie opere d’arte. Come potrete facilmente constatare voi stessi scorrendo le immagini qui sotto.

“Wow” sia l’impiattamento che le stesse “tavolozze” su cui ci sono state servite le VENTIDUE (!!) fantastiche creazioni del tanto stellato quanto punk e tatuato Chef David (uno che, siamo onesti, se lo incontri per strada, non gli daresti una lira). Delle vere opere d’arte loro stesse, dalla lingua di ceramica incastonata in un piatto alla mega bocca da cui affrontare l’ultimo dolce senza mani.

E “superwow” i sapori. Su quelli dovete, per ora, fidarvi di me. Ma vi garantisco che ogni singola portata è stata una esperienza da ricordare: dalla caccia al tesoro dei dumplings al tartufo all’interno di un set di contenitori cinesi, all’ampolla di liquido verde con cui accompagnare una delle prime portate. Fino ai famosi ricci serviti direttamente sul palmo della mano.

Sedersi alle 14 e rialzarsi da tavola alle 18.30. Leggermente appesantite, leggermente brille e un bel po’ alleggerite economicamente (ma nemmeno troppo: in tutto un pranzo di degustazione con vino e champagne inclusi sta sui 250€, posso dire che pensavo molto peggio visti i metri di paragone italiani!).

Ma decisamente soddisfatte di aver trascorso un altrimenti anonimo giovedì pomeriggio in una giornata da ricordare.

 

DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DvierXO - Madrid
DvierXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DvierXO - Madrid
DvierXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid
 DiverXO - Madrid
DiverXO – Madrid

 

 

Ecco, questa è stata la mia pazzia di inizio anno. Se tutto il 2018 va così direi che non mi dispiace assolutamente. 🙂

Rischiate solo di trovarmi spappolata come quei tre poveri ricci per l’eccessivo entusiasmo messo nel mettere in agenda fin troppi progetti pazzi. Ma è un rischio che vale la pena correre, non ho dubbi.

E voi, che pazzie avete in mente per i prossimi mesi?

 

 

DiverXO

NH Eurobuilding, Calle de Padre Damián, 23, Madrid

Tel: +34 915 70 07 66

www.diverxo.com

 

 

 

Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *