Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano

Metti un mercoledi’ sera di gennaio dieci persone a cena.
Tanto cibo, tanto vino, tante chiacchiere e qualche partita a biliardino tra una portata e l’altra, E poi ancora tisana, caffe’ e ammazza caffe’, caramelle e marshmallows, whiskey e crema di limoncello, mentre la conversazione si protrae fino a mezzanotte passata.
 
Una bella serata, certamente. Ma nulla di strano. Se non fosse che i suddetti commensali fino al loro ingresso non si erano mai incontrati in vita loro.
 
E’ questa infatti la formula di Ma’ Hidden Kitchen Supper Club, social dinner ideata da Melissa e Lele, che tre sere a settimana ricevono nel proprio loft dieci persone “sconosciute” che avranno modo di sedersi a tavola insieme e chiacchierare, gustando nel frattempo l’ottimo menu cucinato dallo chef Andrea Sposini.
L’idea e’ nata qualche anno fa ad Oakland, durante uno dei loro frequenti viaggi, e’ partita come piu’ come un gioco tra amici ma fin da subito le adesioni sono state numerossisime ed e’ diventato uno dei secret events piu’ ambiti delle serate milanesi!
 
Come fare a partecipare? Fondamentale iscriversi alla waiting list sul loro sito. Poi una volta al mese si riceve una mail, con le date future e il menu proposto per ogni serata. E se sei tra i dieci piu veloci a rispondere ti sei aggiudicato l’ambitissimo posto per cena. That’s all!
 
Ed e’ cosi’ che anch’io, dopo mesi di newsletter lette troppo tardi per riuscire a rispondere in tempo, a dicembre finalmente ce l’ho fatta a fermare due posti (si, senza una spalla fidata ammetto di avere fatica a muovermi). La data prescelta? Ieri sera.

Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano

Arrivata distrutta dopo una giornata estenuante, l’ennesima, davanti a tabelle excel e istogrammi, pensavo di non resistere nemmeno a una portata. E invece in men che non si dica si e’ fatta  mezzanotte ed eravamo ancora li’ a parlare di lavoro, di concerti e di moda, di eventi e di viaggi, per spaziare fino ai ricordi d’infanzia.
Conversazioni per nulla noiose, un loft davvero accogliente (la tentazione di acquistare meta’ dell’arredamento – tutto scovato da Melissa e Lele durante i loro viaggi e tutto assolutamente in vendita- e’ stata fortissima…e non scarto l’ipotesi di tornare per fare mio qualche irresistibile reperto vintage) e, ultimi ma non per importanza, piatti davvero squisiti: parmigiana di cardi fritti, risotto di spinaci, cacio, pere e timo, faraona in salmi’, spuma di brandy e cannella con composta di mango… oggi ovviamente detox, ma ieri sera ne valeva la pena!
 
Vado a piazzarmi davanti al pc in attesa che arrivi la newsletter prevista per questa mattina: non posso perdermi la prossima cena!
 

Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano


 

Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano



Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano
 

Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano



Ma' Hidden Kitchen Supper Club - Milano
Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano
 
Dove, come, quando:
Location rigorosamente “hidden”.
Social dinner il mercoledi’ e il sabato, corso di cucina il martedi’
Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

One thought on “Ma’ Hidden Kitchen Supper Club – Milano

Comments are closed.