Travel Tips – Bucuresti – Bucharest

Vi ho parlato della Polonia e di Varsavia in uno dei miei ultimi post. Ma il viaggio in Europa dell’Est del mese scorso mi ha portato anche in Romania, a Bucharest. E devo dirvi che è questa la città che mi ha stupito di più.

Bando ai preconcetti, bando ai pregiudizi ignoranti (che condividevo io stessa prima della partenza, non lo nego): Bucarest è una città davvero bella che vale proprio la pena di trascorrerci un weekend.

Io per prima rimpiango di averci trascorso solo 24 ore, senza fermarmi tutto il fine settimana, e vorrei tornarci presto per scoprirla meglio. Intanto però due, giusto due, travel tips per voi li ho raccolti. Leggete un po’ qui sotto.

Hotel Epoque - Bucharest
Hotel Epoque – Bucharest

 

DOVE DORMIRE

Il lusso di un Grand Hotel, ma l’atmosfera accoglienza tipica di un boutique hotel. La location centrale, eppure nascosto dalla via principale, affacciato su un cortile interno pieno di piante. Le camere enormi, da perdercisi dentro, e i prezzi con cui in Italia potresti si e no permetterti un ostello (ma quanto li amo io questi paesi dell’Est!), la colazione abbondante, la spa sotterranea con piscina al lume di candela. Ah, dimenticavo, l’accoglienza in camera con tre deliziosi macarons tutti rosa. Serve aggiungere altro per spiegarvi perchè vi consiglio l’Hotel Epoque?! 🙂

(che poi, voi l’avreste mai detto che i macarons sono uno dei dolci tipici, diffusissimi, sia in Romania che in Polonia?! quante cose che si scoprono viaggiando, eh)

 

DOVE MANGIARE

Lo so, consigliare un ristorante italiano in Romania potrebbe sembrare un po’ bizzarro. Ma se quel ristorante è Fior di Poesia e la proprietaria, nonché chef, è Patrizia Paglieri, italiana di origine, star locale, in giuria nell’edizione rumena di Masterchef, allora diciamo la storia assume tutta un’altra piega. Una villetta illuminata su un viale alberato, gli interni accoglienti dai dettagli particolari (un esercito di cucchiaini tutti in fila sulle pareti, pentole che pendono dal soffitto…così, per fare due esempi), cibo semplice e al contempo raffinato. E poi lei, Patrizia, vera regina incontrastata, che oltre a preparare piatti deliziosi, incanta gli ospiti con la sua chiacchierata e il suo sorriso. Trascorrete una serata in sua compagnia e non ne sarete affatto delusi.

 

E poi…poi c’è che voglio anch’io tornare presto a visitare Bucharest. Magari con una giornata calda, di sole, con il cielo terso e azzurro, come quella in cui l’ho conosciuta. Una città davvero da non sottovalutare.

 

img_9299

 

 

Hotel Epoque

Intrarea Aurora 17C, București 010213, Romania

Tel: +40 21 312 3232

www.hotelepoque.roù

 

Fior di Poesia

Bulevardul Aviatorilor 76, București 014192, Romania

Tel: +40 744 502 000

www.fiordipoesia.ro

 

 

Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *