Travel Tips – Le novità Parigine del 2018 – Paris

La città che preferisco in assoluto? Ormai lo sapete, è Parigi.

Non mi stanco mai di tornarci anche perchè ogni volta ci sono talmente così tante novità da scoprire tra nuovi musei, mostre, negozi e ristorantini, che non c’è proprio il rischio di annoiarsi.

E così, dopo tutti gli altri travel tips che vi ho già condiviso negli ultimi anni e che restano sempre di estrema attualità (li trovate tutti qui), eccomi con un po’ di nuovi spunti e consigli risultato dell’ultimo weekend che ho trascorso nella Ville Lumière.

Avete in programma un weekend parigino nei prossimi mesi?

Volete sapere cosa c’è da fare a Parigi in questa primavera 2018?

Qui sotto trovate tutti i miei consigli.

http://www.justmeandthecities.com/?s=paris
Paris Galliera

LE NUOVE MOSTRE DA NON PERDERE

C’è da dire innanzitutto che Parigi in questi mesi è piena di mostre belle da vedere. Ma che dico belle, MOLTO belle.

E tutte sviluppate intorno al tema moda, che, diciamocelo, suscita sempre il mio interesse.

Soprattutto quando moda è ripercorrere tutta la storia di Margiela, stagione per stagione, dal 1989 al 2009, con tanto di aneddoti divertenti legati alle sue collezioni e alle sfilate sempre particolari in cui sono state presentate. Lo sapetevate, ad esempio, che una delle sue creazioni è stato il Pull à Cahussettes, realizzato cucendo tra loro tanti calzini bianchi? O che un anno ha realizzato in parallelo due sfilate, una con solo capi bianchi, in un’ospedale, e una con solo capi neri, in un parcheggio sotterraneao? Ecco, questi sono solo alcuni dei divertenti anneddoti che si scoprono visitando Margiela / Galliera, 1989-2009 al Palais Galliera. Da non perdere.

Il focus su Margiela prosegue anche al Musée des Arts Decoratifs, con una retrospettiva sugli anni di collaborazione tra Margiela e Hermes, Margiela, les années Hermès. Un capolavoro dietro l’altro, inutile dirlo.

E altri capolavori attendono anche nell’altra ala del Musée des Arts Decoratifs: gioielli opere d’arte realizzati da tutti i più grandi nomi della storia dell’arte dell’ultimo secolo. Provate a menzionarne uno a caso, Calder, Koons, Warhol, Hirst, non manca nessuna creazione all’appello. L’esposizione si chiama  De Calder à Koons, bijoux d’artiste. a collection idéale de Diane Venet. E alla fine impossibile non desiderare di essere anche noi una Madame Venet in possesso di una collezione così favolosa.

 

 

 

 

Ultimo, ma non certo per minore bellezza, è l’allestimento di Azzedine Alaia – Je suis Couturier alla Association Azzedine Alaia. Classico caso di  abiti talmente magnifici che non è necessario nient’altro per rendere indimenticabile l’esposizione. Le foto qui sotto parlano da sole.

 

 

 

 

DOVE MANGIARE

E tra un tuffo nell’arte e nella moda e l’altro, la pausa pranzo vale sempre la pena di farla in qualche indirizzo top come il Loulou Restaurant, direttamente all’interno del Musée des Arts Decoratifs, affacciato sui giardini de Les Tuileries, o un grande classico che resta sempre il mio preferito per il brunch della domenica, Derrière (ve lo ricordate? ve ne avevo parlato qui).

Nuova scoperta nel cuore del Marais per una serata giovane e mondana a base di tapas rivisitate alla francese? La Mangerie. Preparatevi a un contesto non certamente silenzioso e tranquillo, ma per un po’ di mondanità serale parigina è il posto giusto.

 

 

 

 

 

E con questo ho concluso i miei ultimi tips da quel di Paris. Tutti gli altri li trovate sempre a questo link: PARIS TRAVEL TIPS.

 

Et Bon Voyage!!

 

 

 


 

2

 

MARGIELA / GALLIERA, 1989-2009

Palais Galliera Musée de la Mode de la Ville de Paris

10, Avenue Pierre Ier de Serbie 75116 Paris

Dal 3 marzo al 15 luglio 2018

www.palaisgalliera.paris.fr

 

MARGIELA, LES ANNÉES HERMÈS

Musée des Arts Décoratifs

107, rue de Rivoli, 75001 Paris

Dal 22 marzo al 2 settembre 2018

www.madparis.fr/en

 

DE CALDER À KOONS, BIJOUX D’ARTISTES. LA COLLECTION IDÉALE DE DIANE VENET

Musée des Arts Décoratifs

107, rue de Rivoli, 75001 Paris

Dal 22 marzo al 2 settembre 2018

www.madparis.fr/en

 

AZZEDINE ALAIA, JE SUIS COUTURIER

Association Azzedine Alaia

Rue de la Verrerie

Dal 21 gennaio al 10 giugno

https://www.lesechos.fr/serie-limitee/mode/news/0301189657851-azzedine-alaia-je-suis-couturier-2147063.php

 

LOULOU RESTAURANT

107 rue de Rivoli 75001 Paris

www.loulou-paris.com

 

DERRIERE RESTAURANT

69, Rue de Gravilliers, Paris

www.derriere-resto.com

 

LA MANGERIE

7 rue de Jarente, 75004 Paris

www.la-mangerie.com

 

 

 

Email this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *